© Sirotti

Tour of the Alps 2018, Conci guida la selezione dell’Italia: “Sarà particolarmente emozionante”

Al fianco di alcune delle stelle del ciclismo al Tour of the Alps 2018 ci sarà anche spazio per diversi giovani talenti. Al via della corsa ci sarà infatti anche una rappresentativa della nazionale italiana che si affiderà ad un gruppo molto giovane di corridori fra professionisti e corridori Under23. Uno degli uomini di punta per l’occasione sarà Nicola Conci “in prestito” dalla Trek – Segafredo. Per l’azzurro si tratterà di una corsa speciale essendo la sua corsa di casa, alla quale partecipa così per la prima volta malgrado l’assenza della sua squadra.

Per me sarà particolarmente emozionante, non lo nego, sono molto legato al Trentino e alle sue montagne – spiega – Correre in casa è sempre speciale, ma in questo caso parliamo dell’evento che ha raccolto l’eredità del Giro del Trentino, la corsa che andavo a vedere fin da piccolo. È una gara molto importante, con tanti campioni al via. Il percorso si adatta alle mie caratteristiche ma il livello è molto alto. Non sarà facile ma ci proverò“.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.