Settimana Coppi e Bartali 2019, Mikela Landa: “Un grande un successo che conta tantissimo per il morale”

Mikel Landa ritrova il sorriso alla Settimana Coppi e Bartali 2019. Al termine di una tappa incerta ed entusiasmante, lo spagnolo si impone a braccia alzate nella splendida cornice di Sogliano al Rubicone precedendo in uno sprint a due Lucas Hamilton (Mitchelton-Scott), l’unico che era stato in grado di resistere al suo attacco sull’ultima scalata del Monte Tiffi. La gioia per lo spagnolo è davvero grande in quanto nemmeno lui si aspettava di essere già in queste condizioni dopo un periodo non difficile per lui visto l’infortunio subito alla prima corsa stagionale.

“Speriamo sia una buona stagione – esordisce ai microfoni di SpazioCiclismo – Era da tempo che non correvo in seguito ai tanti tanti infortuni e tornare adesso, così, mi da morale per fare un bel Giro e per il Tour”. Tornato alle corse in occasione della Milano – Sanremo dopo oltre un mese di stop dovuto alla frattura alla clavicola, dopo aver più volte rimandato il suo rientro tanto che si pensava rischiasse di essere compromessa tutta la prima parte della sua stagione, il basco ritrova così fiducia e speranze.

“Sono molto contento, è davvero un grande successo che conta tantissimo per il morale – prosegue il vincitore in attesa di ricevere la maglia di leader della classifica a punti – Prima della corsa non ero convinto di poter già essere in grado di vincere, ma siamo venuti con una bella squadra e penso che abbiamo guadagnato anche qualche secondo su tutti. Siamo qui per provare a vincere, per divertirci e per fare fatica. Ora mancano tre giorni e ci proveremo sicuramente ancora; questo successo ci aiuta tanto”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.