© ARN/Thomas Maheux

Arctic Race of Norway 2021, Martin Laas beffa Kristoff: “Siamo arrivati molto vicini”

Martin Laas ha conquistato oggi il traguardo finlandese dell’Arctic Race of Norway 2021. La corsa norvegese infatti ha sconfinato nell’altro paese scandinavo per una volata a ranghi compatti che ha premiato il corridore baltico della BORA-hangrohe che è riuscito a battere un ancora sfortunato Alexander Kristoff (UAE Team Emirates), che però si è consolato con la maglia di leader davanti al pubblico di casa. Si tratta della seconda vittoria stagionale per il 27enne estone che che a maggio si era imposto nella seconda tappa del Tour di casa.

“Sono proprio contento di essere riuscito a vincere qui – racconta Laas – soprattutto se si considera quanti buoni velocisti ci sono in giro. Il finale è stato un po’ complicato, c’era vento contrario, era in leggera discesa, e a 5 km dall’arrivo ho avuto dei crampi. Tuttavia, con l’aiuto della squadra, siamo stati in grado di portare a termine il nostro piano. Rudi mi ha portato in posizione e poi ho seguito le ruote dei migliori, e negli ultimi 150 metri ho lanciato il mio sprint. Sapevo di poter passare Kristoff, ma alla fine siamo arrivati molto vicini. Ringrazio la squadra per il loro supporto e il forte vantaggio”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *