© LaPresse - D'Alberto / Ferrari / Paolone / Alpozzi

Italia, diventano più agevoli le procedure per le autorizzazioni gare

Importanti cambiamenti per le autorizzazioni rilasciate dagli enti locali nei confronti degli organizzatori delle gare. Con l’approvazione definitiva da parte del Senato della Legge di Bilancio, è passata, su suggerimento della F.C.I. insieme a RCS, anche la modifica dell’art. 9 del Codice della Strada. Saranno più semplici le attività per gli organizzatori, dal momento che non sarà più necessario raccogliere tutte le autorizzazioni da parte dei comuni interessati dal passaggio di una corsa. Infatti, in caso di manifestazioni che si svolgeranno in più di una Regione, sarà quella ospitante il luogo di partenza della gara che acquisirà i pareri e rilascerà le autorizzazioni per tutti gli enti locali coinvolti.

Certamente si tratta di una notevole semplificazione per quanto riguarda soprattutto gli organizzatori di corse a tappe. Non a caso la stessa RCS è stata tra i promotori della modifica che renderà le procedure più snelle per tutti gli eventi che nel loro percorso attraverseranno più Regioni. Sarà dunque l’amministrazione del luogo di partenza a svolgere il ruolo di intermediario tra chi organizzerà la corsa e tutti gli enti locali interessati dal passaggio della stessa, con lo scopo di rendere più facile anche la comunicazione e la gestione degli eventi.

“Con questa nuova norma la Regione di partenza della gara sarà l’intermediario unico tra gli organizzatori e gli enti locali, ai quali sarà ulteriormente semplificata la fase procedurale al fine di tipizzare i modelli autorizzativi e agevolare le comunicazioni e una corretta gestione dell’evento gara – le parole dell’On. Roberto Pella, che ha presentato l’emendamento – Sono estremamente soddisfatto di aver contribuito a rendere fattivo tale snellimento, da tempo richiesto dai soggetti interessati da questo tipo di manifestazioni, riuscendo a stanziare anche 1,5 milioni di euro nel triennio 2021-23. Mi auguro che nel 2021 le gare possano essere programmate fin da subito, nelle date usuali, con la possibilità di ospitare di nuovo i tifosi, pur nel rispetto pieno dei criteri e delle misure a tutela della salute della cittadinanza.”

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.