Ciclocross, Marianne Vos rinuncia ai Mondiali di Hoogerheide

Marianne Vos non parteciperà ai Campionati del mondo di ciclocross. La campionessa in carica non difenderà il suo titolo a Hoogerheide la prossima settimana a causa di problemi fisici. Dopo aver vissuto sinora una stagione invernale ben lontana dalle aspettative, la pluri-iridata della specialità rinuncia all’appuntamento più importante, quello che avrebbe dato un senso alla grande fatica fatta in queste settimane alla ricerca di una condizione che non è mai arrivata. La ragione è da cercare nei fastidi provocati da una costrizione dell’arteria pelvica. Assieme alla dirigenza della Jumbo – Visma, la 35enne neerlandese ha dunque deciso di non prendere parte alla rassegna iridata.

“È un vero peccato che le cose siano andate così – ha commentato la tredici volte campionessa del mondo tra pista, strada e ciclocross, che lancia la sua giovane compagna di squadra – Avrei davvero voluto che le cose andassero diversamente, ma il trattamento e il recupero sono una priorità per sperare di iniziare la stagione su strada senza problemi. Naturalmente, spero che la maglia iridata rimanga alla squadra e venga indossata da Fem van Empel nella prossima stagione”.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio