© Sirotti

Yorkshire 2019, Fernando Gaviria rinuncia: la Colombia correrà in sette

Fernando Gaviria rinuncia ai Mondiali di Yorkshire 2019. Reduce da una Vuelta a España 2019 difficile, nella quale non ha mai trovato realmente modo di esprimersi dopo una stagione complicata, il colombiano ha annunciato oggi il suo forfait per la prova in linea della rassegna iridata. Dopo Egan Bernal sostituito da Carlos Betancur è la seconda defaillance di peso per la nazione sudamericana, che a questo punto sarà rappresentata solamente da sette corridori visto il poco preavviso di questa seconda rinuncia, rendendo impossibile risolvere le procedure amministrative in tempo per l’entrata in Gran Bretagna.

“Pensavo che dopo la Vuelta avrei potuto avere una buona condizione fisica in vista del Mondiale, che era uno dei miei obiettivi stagionali, ma negli ultimi giorni mi sono sentito vuoto e senza forze – ammette il corridore della UAE Team Emirates, caduto durante la cronosquadre iniziale e mai realmente ripresosi – Per questo preferisco rinunciare alla nazionale e purtroppo non sarò al via del Mondiale”.

Una delusione grande anche per il presidente della federazione colombiana Jorge Mauricio Vargas, che sottolinea come a rinunciare sia stato “il corridore più atteso” di una selezione “che sarà composta unicamente da sette degli otto selezionati visto che a causa di problemi burocratici diventa difficile sostituire il corridore previsto”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.