Giro di Svizzera 2021, la Intermarché lascia per una positività al covid

Ancora il covid a costringere una squadra al ritiro: la Intermarché – Wanty – Gobert lascia il Giro di Svizzera 2021. In seguito ad un test positivo di un membro dello staff della formazione belga svolto ieri, l’intera squadra non prenderà oggi il via. Una decisione che arriva malgrado le autorità sanitaria e l’organizzazione della corsa avessero autorizzato il team a restare visto che tutti i test svolti successivamente sugli atleti nella giornata di ieri e nella mattinata di oggi siano risultati negativi. La persona coinvolta è asintomatica ed è stato ovviamente isolato in quarantena in hotel.

“La decisione di ritirarci non è stata semplice da prendere – spiega il team manager Jean-François Bourlart – Ma vogliamo essere prudenti e proteggere la bolla di corsa visto che un nostro elemento dello staff è risultato positivo ieri, anche se il resto del nostro gruppo è risultato completamente negativo. La nostra priorità è la salute di corridori e membri dello staff, quindi abbiamo deciso di ritirarci dal Giro di Svizzera dopo averne parlato con gli organizzatori. Continueremo a monitorare la salute dei corridori pensando ai prossimi obiettivi”.

 

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.