Giro di Thailandia 2018, si parte nel segno di Kreder, poi show di Iribe

Si è aperto il Giro di Thailandia 2018 con due tappe molto tirate. La corsa a tappe asiatica, di categoria 2.1, ha visto immediatamente il colpaccio di Raymond Kreder. Il neerlandese del Team UKYO ha trovato lo spunto vincente al termine dei 207 chilometri da Pattaya a Chanthaburi, regolando allo sprint il gruppo compatto. Secondo posto per Moh Zamri Saleh (Terengganu Cycling Team), con l’alfiere di casa Thanawut Sanikwathi terzo.

Doveva essere epilogo analogo anche nella seconda tappa, con i 167 chilometri da Chanthaburi ad Aranyarathet completamente pianeggianti. Tuttavia un attacco a tre nel finale ha cambiato le carte. Ne ha approfittato Shotaro Iribe (Shimano Racing Team) che fa colpo doppio con tappa e magia. Secondo posto per il colombiano Camilo Castiblanco (Team Illuminate), mentre terzo è giunto Sarawut Sirironnaghai.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.