Campionati Nazionali 2019, Belgio: Tim Merlier continua a brillare

Successo di Tim Merlier nella prova in linea dei Campionati Nazionali 2019. Il neo corridore della Corendon – Circus, specialista del ciclocross, conferma l’ottimo momento di forma imponendosi nello sprint decisivo. Nella volata conclusiva il vincitore della Elfstedenronde, autore di un ottimo mese di esordio, si impone davanti a Timothy Dupont (Wanty-Gobert) e Wout Van Aert (Jumbo-Visma), che dopo l’oro nella crono conquista così una seconda medaglia. Si ferma invece ai piedi del podio Philippe Gilbert (Deceunink-QuickStep).

Anche oggi tra i protagonisti di giornata c’è stato il giovane Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep), che ha cercato di animare una corsa destinata allo sprint. Assieme a lui nel tentativo nato già nelle prime battute di gara c’erano Dries De Bondt (Corendon-Circus), Stan Dewulf e Jelle Wallays (Lotto Soudal), ma il gruppo li ha sempre tenuti a guinzaglio corto. Dopo aver perso Dewulf in seguito ad una accelerazione del giovane pupillo di Lefevere, nel finale sui tre attaccanti rientrano Jasper Stuyven (Trek-Segafredo) e Dries Devenyns (Deceuninck-Quick Step), ma questa azione ha vita molto breve, con il gruppo che va a chiudere su tutti.

A quel punto ci provano Jens Keukeleire (Lotto Soudal) e soprattutto Stijn Steels (Roompot-Charles), che parte negli ultimi dieci chilometri. Un tentativo interessante che viene però condannato dall’azione della Wanty-Gobert. A quel punto sono gli uomini Telenet Fidea che provano qualche mossa per anticipare, ma i Corendon – Circus fanno buona guardia, forzando talmente tanto da spezzare il gruppo nella preparazione al magnifico sprint del proprio capitano.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.