Presentazione Halle – Ingooigem 2017

Si corre in Belgio questo mercoledì la Halle-Ingooigem 2017, prova di categoria 1.1. Questa corsa, sostanzialmente adatta ai velocisti, ha una lunga tradizione che si protrae dal dopoguerra a partire dal 1945, essendo questa la 70ª edizione. Tanti nomi noti hanno quinto qui, da Roger De Vlaeminck a Nacer Bouhanni e Arnaud Démare, tra gli ultimi ad imporsi sul traguardo di Ingooigem, cittadina di poco più di duemila abitanti nelle Fiandre Occidentali. Da qualche anno gli organizzatori hanno cercato di rendere più imprevedibile la corsa, aggiungendo muri lungo il percorso, tuttavia i risultati, almeno per il momento, non sono stati eclatanti fino al successo dell’anno passato di Dries Team De Bondt che portò a termine con successo una fuga da lontano.

ORARIO DI PARTENZA: 12:32

ORARIO DI ARRIVO PREVISTO: 16:54 – 17:19

HASHTAG UFFICIALE: #HalleIngooigem

ALBO D’ORO RECENTE

2016 Dries de Bondt
2015 Nacer Bouhanni
2014 Arnaud Démare
2013 Kenny Dehaes
2012 Nacer Bouhanni
2011 Roy Curvers
2010 Jurgen Van de Walle
2009 Jurgen Van de Walle
2008 Gert Steegmans
2007 Janek Tombak
2006 Baden Cooke
2005 Bert Roesems

I FAVORITI

Clicca qui per la startlist

Un’ottima selezione al via, a fare sostanzialmente da punto di riferimento, è quella schierata dalla Nazionale belga che può vantare diverse opzioni, dai passisti Jens KeukeleireSep Vanmarcke, fino alle ruote veloci Jasper StuyvenEdward TheunsTom Van Asbroeck.

Tosh Van Der Sande (Lotto – Soudal) è uno dei velocisti di casa più in forma ed è pronto a dare l’assalto a questa corsa insieme al compagno Jens Debusschere, che sarà senz’altro un’ottima spalla. Vincitore nel 2014, Arnaud Démare (FDJ) è dal canto suo alla ricerca della forma migliore in vista dei prossimi appuntamenti e vorrà mettersi alla prova così come Daniel Mc Lay (Fortuneo-Vital Concept).

Godono di un buon momento di forma Coen VermeltfoortRaymond Kreder (Roompot – Nederlandse Loterij), Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert), Lawrence Naesen (WB Veranclassic – Aqua Protect), Rob Ruijgh (Tarteletto – Isorex) nonché Dorian Godon e Michael Van Staeyen (Cofidis), i quali però pagano una squadra con soli cinque elementi al via.

Partono invece un gradino sotto i maggiori favoriti Huub Duijn (Veranda’s Willems-Crelan), Twan Castelijns (LottoNL-Jumbo), Iljo Keisse (Quick Step Floors), Bert Van Lerberghe (Sport Vlaanderen-Baloise), Philipp Walsleben (Beobank – Corendon), Joeri Stallaert (Cibel-Cebon) e Dieter Vanthourenhout (Marlux – Napoleon Games).

IL PERCORSO

Halle – Ingooigem (201,0 km / 105,2 km + 25,0 km + 4×17,7 km)

200 chilometri da superare per i corridori, i quali non dovranno mai calare l’attenzione poiché le strade del Belgio sono molto insidiose e possono sempre regalare sorprese. Nella prima fase, tuttavia, non dovrebbero esserci particolari difficoltà, poiché i primi strappi arriveranno dopo il chilometro 60, con il Kanarieberg, il Kruisberg ed il Konteberg da affrontare in rapida successione. Al chilometro 85 ci sarà la prima scalata del Tiegemberg, uno strappo di 1000 metri, che potrebbe rivelarsi decisivo per le sorti della manifestazione. I corridori affronteranno quindi un circuito di 25,0 chilometri con ancora una scalata del Tiegemberg e quindi un altro più breve di 17,7 chilometri per altre quattro volte. Lo strappo verrà affrontato in totale per sei volte, l’ultima a 12,2 chilometri dall’arrivo. Non si tratta di una salita impossibile, di conseguenza i velocisti potrebbero tenere per giocarsi la vittoria.

METEO PREVISTO

Cielo poco nuvoloso. Umidità relativa 46%, possibilità di precipitazioni 20%, vento direzione NNW ai 10 km/h. Temperatura prevista: minima 20°, massima 34°.

MATERIALE TECNICO

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.