© F.C.I.

Tokyo 2020, le azzurre in ritiro in Sicilia: ci sarà anche Letizia Paternoster

Nonostante le difficoltà, continua la preparazione della Nazionale Femminile che da oggi, mercoledì 13 gennaio, e fino lunedì 1 febbraio, sarà in Sicilia per il raduno azzurro. Guidata dal CT Dino Salvoldi, la Nazionale Donne (pista e strada), che lo scorso anno nello stesso periodo avevano scelto la Colombia per lo stage in alta quota ( a 2600 metri sopra il livello del mare), sarà prima a Noto (dal 13 al 18 gennaio) e poi sull’Etna (dal 18 gennaio al 1 febbraio).

Un raduno di preparazione in altura preceduto da alcuni giorni di lavoro a Noto in una regione, la Sicilia, come unica scelta possibile in Europa vista la complessità della situazione. Ed una programmazione che consente alle azzurre di ripercorrere un itinerario simile a quello dello scorso anno, in sicurezza: “Con obiettivo i Giochi Olimpici” – aggiunge il CT.

Alle azzurre sotto elencate e convocate al raduno in Sicilia dal coordinatore tecnico Davide Cassani su indicazione del CT Dino Salvoldi, si uniranno successivamente anche Letizia Paternoster, che non ha partecipato al ritiro della Trek – Segafredo a causa di una febbre che l’ha fermata nei giorni scorsi, e Silvia Valsecchi.

ALZINI MARTINA VALCAR – TRAVEL & SERVICE
BALSAMO ELISA G.S. FIAMME ORO
BARBIERI RACHELE G.S. FIAMME ORO
CONFALONIERI MARIA GIULIA G.S. FIAMME ORO
CONSONNI CHIARA VALCAR – TRAVEL & SERVICE
FIDANZA MARTINA G.S. FIAMME ORO
GUAZZINI VITTORIA G.S. FIAMME ORO
ZANARDI SILVIA BEPINK

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.