© Sirotti

Istrian Spring Trophy, a quasi 41 anni Valjavec torna alle corse

A quattro anni e mezzo dal suo ritiro dalle competizioni, Tadej Valjavec ha deciso di tornare in gruppo in occasione dell’Istrian Spring Trophy, corsa a tappe croata di categoria 2.2. Lo sloveno, che in carriera ha concluso nella top ten sia il Giro d’Italia che il Tour de France, rientrerà con la maglia del KK Kranj, formazione dilettantistica della sua città natale in cui aveva già militato prima di passare professionista. Classe 1977, compirà 41 anni la prossima settimana.

“Lo ammetto, al momento del mio ritiro del 2013 avevo la sensazione che non fosse ancora il momento e negli ultimi anni me ne sono convinto sempre di più, – ha spiegato Valjavec – In questo periodo ho continuato ad andare in bici, specialmente in mountain bike e, dopo essermi preparato dettagliatamente in questo inverno, ho deciso di provare a tornare anche su strada”.

“Avevamo parlato di questa possibilità con Tadej più volte quest’inverno, – ha spiegato il direttore sportivo Matjaz Zevnik– Inizialmente ci scherzavamo su, ma poi abbiamo deciso di provare davvero. Vedremo come andrà; certamente è il benvenuto nel nostro team e potrà trasmettere tutta la sua esperienza ai nostri ragazzi. È ben preparato, ma è troppo presto per fare previsioni. Oggi ci sarà il primo test e potremo capire qualcosa in più”.

Le offerte del giorno Amazon dedicate al ciclismo: Sconti fino al 50%!

Vedi Anche

Oberösterreichrundfahrt 2018, ultima tappa a Hermans! Quattro italiani nei primi 10

Parla belga l’ultima tappa dell’Oberösterreichrundfahrt 2018, con la vittoria di Quinten Hermans. Il giovane corridore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.