Milano-Sanremo 2020, Giacomo Nizzolo: “Un po’ un peccato non aver centrato il podio, ma sono contento della prestazione”

© Sirotti

Quinto posto per Giacomo Nizzolo alla Milano-Sanremo 2020. Il velocista della NTT è stato uno dei pochi sprinter che è riuscito a resistere alla selezione sul Poggio e a disputare la volata per il terzo posto, vinta da un malconcio Michael Matthews, alle spalle del vincitore Wout Van Aert e di Julian Alaphilippe. Una prestazione di sostanza per il brianzolo che al termine della gara si è presentato ai microfoni con il sorriso, contento della prestazione, con la consapevolezza che, nonostante il cambio di percorso, avrebbe potuto persino raggiungere un risultato più importante.

“Ovviamente è stata dura, ma mi sentivo bene sin dalla partenza – ha esordito – Tutto il team era totalmente coinvolto, l’ho apprezzato, erano tutti motivati, riuscivo a sentirlo e mi ha dato una motivazione extra. È un po’ peccato non essere riuscito a salire sul podio alla fine, ma ero un po’ chiuso. Mi sentivo molto bene, ma anche queste sono le volate, può succedere. Sono molto contento della performance”.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info