Johnny Carera esce dalla terapia intensiva dopo tre settimane dall’incidente d’auto

A tre settimane dal grave incidente d’auto, Johnny Carera è uscito dalla terapia intensiva. Le condizioni di salute del noto procuratore sportivo, che negli scorsi giorni era stato risvegliato dal coma ed era stato trasferito dall’ospedale Niguarda di Milano al Sant’Antonio Abate di Cantù, continuano a migliorare, e ieri è stato quindi possibile spostare il 56enne dal reparto di terapia intensiva a quello di riabilitazione specialistica cardiorespiratoria, come riportato dalla Gazzetta dello Sport. A preoccupare è ancora la situazione del polmone sinistro, collassato nell’incidente, ma nei prossimi giorni sarà possibile stabilire le tempistiche dell’intervento chirurgico per sistemare la spalla sinistra, fratturatasi nell’impatto assieme a numerose costole.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button