Wollongong 2022, esulta anche Patrick Lefevere: “Remco non è come tutti gli altri”

© Sirotti

Patrick Lefevere si gode il successo di Remco Evenepoel a Wollongong 2022. Il team manager della QuickStep-AlphaVinyl, infatti, grazie alla splendida vittoria del talentino belga potrà tenere la maglia iridata all’interno del suo team per il terzo anno di fila dopo i due anni da campione del mondo di Julian Alaphilippe, al quale non aveva risparmiato qualche punzecchiatura prima della Vuelta. Vuelta che è stato un altro grande successo di Evenepoel, che in stagione ha conquistato anche la Liegi-Bastogne-Liegi per un’annata da record, che si è chiusa con il successo australiano che il classe 2000 potrà godersi per un po’ prima di pensare al 2023.

“Quando ho iniziato a guardare la corsa Remco era già nel gruppo di testa – ha ammesso il dirigente belga a Het Nieuwsblad – Tutti avevano visto che era in buona condizione, speravo solo che non attaccasse da troppo lontano. Non si può ignorare che ha fatto tutto il possibile per essere al vertice. Ha vinto il suo primo GT prima del previsto, non è un ragazzo come gli altri. Ora lasceremo che possa godersi il suo successo e solo successivamente inizieremo a preparare i piani per la prossima stagione”.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info