Vuelta a España 2021, Romain Bardet riparte oggi dopo la caduta: “Mi fa molto male il ginocchio, ma potrebbe essere peggio”

Romain Bardet riparte per la sesta frazione della Vuelta a España 2021. Il corridore della DSM ieri era stato uno dei corridori che avevano avuto la peggio nella maxi-caduta che ha coinvolto oltre mezzo gruppo a poco più di 10 chilometri dall’arrivo, tanto da arrivare al traguardo con un ritardo di 12’32” dal gruppo principale regolato da Jasper Philipsen, dicendo di fatto addio a ogni ambizione di classifica. Il corridore francese, arrivato già acciaccato a causa di una caduta alla Vuelta a Burgos, ha rivelato di sentire dolore al ginocchio, ma di essere comunque pronto a ripartire quest’oggi.

Potrebbe essere peggio – ha dichiarato stamattina ai nostri microfoni prima della partenza – Mi sento più ottimista ora rispetto a quando sono caduto. Mi fa molto male il ginocchio, ma ci lavoriamo e oggi me la sono sentito di partire, contento di poter continuare la corsa”.

A questo punto per il classe  ’90 arriverà qualche inevitabile giorno di sofferenza prima di provare a cercare nuovi obiettivi dopo aver visto sfumare quello di classifica generale: “Non è mai un bene cadere. Ora le cose stanno così, spero di poter recuperare nei prossimi giorni e vediamo se riuscirò successivamente a poter puntare a qualche tappa”.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info