Vuelta a España 2021, il via sarà dall’interno della Cattedrale di Burgos

© Baixauli Studio

Un avvio inedito per la Vuelta a España 2021. La prossima edizione del GT iberico, infatti, prenderà il via con una cronometro individuale che partirà dall’interno della Cattedrale di Burgos. Come già anticipato, dunque, la partenza del prossimo anno, ufficializzata per sabato 14 agosto, commemorerà l’anniversario degli 800 anni della Cattedrale cittadina, per il quale sono previsti numerosi eventi. Come è stato confermato questa mattina, durante la cerimonia di presentazione, dal direttore della Vuelta Javier Guillén: “Mai prima d’ora un evento ciclistico è partito dall’interno di una cattedrale”. I corridori usciranno dal portone principale per affrontare un percorso “cittadino” che sfrutterà “la monumentalità della città”, passeranno poi attraverso il castello e torneranno alla Cattedrale di Burgos, dove sarà posto anche l’arrivo.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info