Tour de France 2021, prima top10 in un GT per Alexey Lutsenko: “Finire al settimo posto è un grande traguardo per me, sono molto felice e orgoglioso”

© ASO

Grazie al settimo posto finale al Tour de France 2021, Alexey Lutsenko ha ottenuto la sua prima top ten in un Grande Giro. Nelle tre settimane di gara, il 28enne kazako non si è praticamente mai fatto notare con degli attacchi e non ha neanche ottenuto un successo di tappa come accaduto lo scorso anno, ma ha mostrato un’ottima continuità che alla fine gli ha permesso appunto di chiudere nei primi dieci alla Grande Boucle, risultato per niente scontato per un corridore che non aveva mai fatto classifica in un GT. È dunque comprensibilmente piuttosto soddisfatto il portacolori dell’Astana-Premier Tech dopo aver tagliato il traguardo di Parigi e aver concluso le sue fatiche.

Sono molto felice e orgoglioso di finire tra i primi dieci al Tour de France – ha dichiarato Lutsenko – Sono arrivato qui dopo un buon Giro del Delfinato, volevo prendere le cose giorno per giorno per vedere cosa potevo fare. Finire al settimo posto è un grande traguardo per me, soprattutto come corridore kazako”.

“Voglio ringraziare tutti i miei compagni di squadra perché mi hanno supportato molto durante la gara e mi hanno aiutato a lottare per entrare tra i primi dieci – ha proseguito il 28enne – È stato un Tour de France davvero duro, il che rende ancora più speciale finire tra i primi dieci. Certo, sarebbe stato bello vincere nuovamente una tappa, ma posso uscire da qui contento della mia prestazione e della mia forma e motivato per Tokyo”.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info