Giro d’Italia 2021, Filippo Ganna: “Domani sarà dura per me difendere la Maglia Rosa”

© LaPresse

Dopo la terza tappa del Giro d’Italia 2021, resiste in Maglia Rosa Filippo Ganna. Il corridore della Ineos Grenadiers, vincitore della cronometro inaugurale di Torino, è infatti giunto all’arrivo assieme al gruppo principale alle spalle di Taco Van der Hoorn (Intermarché-Wanty-Gobert), che ha conquistato il traguardo di Canale resistendo per poche centinaia di metri al ritorno del plotone. Il campione del mondo delle prove contro il tempo avrà dunque la possibilità di indossare per altre 24 ore l’ambito simbolo del primato, che oggi festeggiava il 90esimo anniversario, sebbene proprio la giornata di domani, a detta dello stesso 24enne, potrebbe essere per lui l’ultima da leader della classifica generale.

“Ho visto molti velocisti staccarsi lungo le salite che abbiamo affrontato – ha dichiarato il verbanese – Nel finale eravamo rimasti in pochi nel gruppo principale. In salita ho visto che Remco pedalava molto bene: domani sarà dura per me difendere la Maglia Rosa“.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info