Giro d’Italia 2020, nessun nuovo caso di positività al Covid-19 dopo i test di giovedì e venerdì

Sospiro di sollievo al Giro d’Italia 2020. Come dichiarato in un comunicato congiunto RCS Sport-UCI, dai 512 tamponi effettuati tra giovedì e venerdì a corridori e staff delle 20 formazioni in gara non sono emersi nuovi casi di positività al Covid-19. Questi test erano stati annunciati ieri da Mauro Vegni per rassicurare squadre e corridori, che avevano manifestato delle preoccupazioni dopo le positività di lunedì, a seguito dei controlli già previsti dall’UCI nel primo giorno di riposo. Lunedì prossimo, nel secondo giorno di riposo, verranno effettuati nuovi tamponi, mentre il direttore della Corsa Rosa ha annunciato ulteriori test anche durante la terza settimana di gara.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info