Giro d’Italia 2020, Arnaud Démare matematicamente maglia ciclamino!

© LaPresse

Arnaud Démare ha conquistato la maglia ciclamino del Giro d’Italia 2020 con una tappa d’anticipo. Il velocista francese della Groupama-FDJ, vincitore già di quattro tappe in questa edizione, questa mattina ha deciso di inserirsi nella fuga di giornata della Alba – Sestriere (190,0 km) per puntare al traguardo volante di Saluzzo. Ovviamente è riuscito a battere la concorrenza di Davide Ballerini (Deceuninck-Quick-Step) e Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale), in fuga con lui e altri corridori, conquistando matematicamente la maglia a punti di questa edizione grazie ai 12 punti guadagnati e raggiungendo i 233 totali, una quota ormai irraggiungibile per Peter Sagan (BORA-hansgrohe). Ora, gli basterà arrivare al traguardo domani per sfoggiare la maglia sul podio finale di Milano.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info