Vuelta a San Juan 2018, virus intestinale colpisce il gruppo: Nibali non parte!

La Vuelta a San Juan 2018 non si apre nelle migliori condizioni per tutti. Molti corridori sono infatti stati colpiti da un virus intestinale che li ha fortemente debilitati, secondo quanto riporta CiclismoInternacional. Le squadre WorldTour si trovano da qualche giorno ormai tutte nello stesso hotel, così come molti giornalisti a seguito, che hanno riportato la problematica. Tra i numerosi ciclisti che affetti da questi problemi anche Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), per il quale sicuramente non si tratta del miglior inizio di stagione possibile, tanto che potrebbe anche non prendere il via della corsa.

L’organizzazione sta monitorando con molta apprensione la situazione per capire chi riuscirà a prendere il via della corsa. Il direttore di corsa ha infatti confermato al media argentino che stanno aspettando l’ultimo momento per capire se lo Squalo dello Stretto prenderà il via della corsa, ma la situazione sembra essere “complicata”. Tra le persone colpite anche Antonio Nibali, alcuni giornalisti e membri dello staff.

Dopo pochi minuti arriva la conferma ufficiale, Vincenzo Nibali non sarà al via della Vuelta a San Juan 2018. La Bahrain – Merida si è infatti presentata al foglio firma con soli cinque corridori. A mancare è proprio lo Squalo dello Stretto, che è dunque costretto a rimandare l’esordio stagionale.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info