Tour du Limousin 2021, Dorian Godon: “È un grande passo avanti, la squadra ha gestito bene la gara nel finale”

© Ag2r Citroën Team

Tappa e maglia per Dorian Godon al Tour du Limousin 2021. Il corridore della AG2r Citroën ha preceduto allo sprint Warren Barguil (Arkéa-Samsic) e Franck Bonnamour (B&B Hotels p/b KTM), aggiudicandosi così la seconda frazione della corsa transalpina. Grazie al secondo posto ottenuto nella prima tappa alle spalle del suo ex compagno Cristophe Laporte (Cofidis), per il 25enne francese arriva anche la maglia di leader della classifica generale con un vantaggio di 14 e 16 secondi sui corridori che lo hanno seguito ieri sul traguardo.

È un grande passo avanti – commenta con soddisfazione dopo il traguardo il classe 1996, al suo secondo successo stagionale  –  La cosa più importante è stata la vittoria e come ciliegina abbiamo staccato la maggior parte dei favoriti per la classifica generale. Ho fatto ogni sforzo per ottenere gli abbuoni durante la tappa, perché al Tour du Limousin ogni secondo conta. Poi ho temporeggiato sulle salite e abbiamo una grande squadra che ha gestito bene la gara nel finale”.

La tappa si è risolta con uno sprint a sei non semplice, ma Dorian Godon è stato lucido nel gestire la situazione: “Ho avuto pazienza in quel gruppetto di sei corridori. Ho ripreso tutti nell’ultimo chilometro e poi ho dato tutto ciò che avevo nella volata. Quest’anno ho preso fiducia: il Tour de France mi ha fatto bene e dopo un po’ di riposo ho ritrovato un’ottima forma”.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info