Presentazione Percorso e Favoriti Trofeo Matteotti 2021

In una terza domenica di settembre ricca di corse trova spazio anche il Trofeo Matteotti 2021. La classica abruzzese, giunta quest’anno alla 74esima edizione, si svolgerà infatti contemporaneamente alla giornata di apertura dei Campionati Mondiali nelle Fiandre, ad una gara WorldTour come il GP di Francoforte e ad altri appuntamenti del calendario europeo. Nonostante ciò, al via saranno comunque presenti due formazioni della massima divisione, ovvero Movistar e UAE Team Emirates, che assieme a sette squadre Professional, dieci Continental e alla nazionale italiana costituiranno il gruppo di venti team che proveranno a ottenere il successo al termine dei 195 chilometri in programma sul circuito di Pescara.

ORARIO DI PARTENZA: 11:15
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 15:53 – 16:22
DIFFERITA TV: 21:20-22:05 RaiSport / RaiPlay
HASHTAG UFFICIALE: #TrofeoMatteotti

Albo d’oro recente Trofeo Matteotti

2020 CONTI Valerio
2019 TRENTIN Matteo
2018 BALLERINI Davide
2017 SHILOV Sergey
2016 ALBANESE Vincenzo
2015 SALUNOV Evgeniy
2014 Non disputata
2013 REICHENBACH Sébastien
2012 DE NEGRI Pierpaolo
2011 GATTO Oscar

Percorso Trofeo Matteotti 2021

Pescara – Pescara (195 km)

Anche per quest’anno, non cambia il percorso del Trofeo Matteotti, che proporrà un totale di 195 chilometri suddivisi in tredici tornate del confermato circuito di 15 chilometri. La partenza e l’arrivo saranno situati, come sempre, in Piazza Duca degli Abruzzi a Pescara, posta circa a metà del lungo rettilineo pianeggiante che caratterizza l’inizio e la fine di ogni giro e che, solitamente, favorisce il rientro del gruppo e delle ruote veloci sugli eventuali attaccanti avvantaggiatisi nel tratto centrale, che invece presenta diverse difficoltà altimetriche. La prima, 3500 metri dopo il passaggio sulla linea d’arrivo, è lo strappo di Via Tiberi (600 metri al 7%), seguita dalla più lunga (ma più semplice) scalata di Colle Caprino (2,6 km al 4%) e dall’ascesa verso Montesilvano Colle, che con i suoi 800 metri al 6,6% potrebbe costituire un buon trampolino di lancio per coloro che vorranno provare ad anticipare. Dalla cima della salita al traguardo, infatti, ci saranno da affrontare 6,4 chilometri, 4,5 dei quali in discesa.

Favoriti Trofeo Matteotti 2021

Clicca qui per la startlist

Il tracciato di questa gara lascia spazio sia a possibili attaccanti, che ad un arrivo in volata, magari di un gruppo ristretto. Per questo motivo, favorito principale è Matteo Trentin (UAE Team Emirates), corridore che ha già conquistato questa corsa nel 2019 e che può sia inserirsi nei vari attacchi che potrebbero formarsi in salita, sia attendere un’eventuale volata. Oltre all’ex campione europeo, comunque, la formazione emiratina può contare anche su Diego Ulissi e Alessandro Covi, corridori abbastanza veloci e le cui caratteristiche sembrano adattarsi bene al percorso, che potrebbe invece essere troppo duro per Fernando Gaviria.

Altra squadra con diversi uomini da tenere in considerazione è la Movistar, che schiera al via un Davide Villella che si è messo bene in mostra a Giro della Toscana, Coppa Sabatini e Memorial Pantani e che proprio qua potrebbe cercare quel successo che manca ormai da tre anni. Per il team spagnolo, comunque, attenzione anche al padrone di casa Dario Cataldo, a Einer Rubio e Marc Soler, che però non è apparso particolarmente brillante nelle ultime uscite.

Formazioni con più soluzioni sono anche le Professional italiane, con la Eolo-Kometa che cercherà il colpo grosso con l’ex vincitore Vincenzo Albanese, che ha chiuso al secondo posto il Memorial Pantani, e Luca Wackermann, messosi in luce al Giro della Toscana. L’Androni-Sidermec punta a ottenere un buon risultato con Jhonathan Restrepo, Luca Chirico e Natnael Tesfatsion, mentre la Bardiani-CSF-Faizané potrà giocare d’attesa con Filippo Fiorelli, ma anche andare all’attacco con Davide Gabburo ed Enrico Battaglin. Anche la Nazionale italiana si schiererà al via con più di un’opzione, potendo contare su Samuele Battistella, su Kristian Sbaragli, e sul giovane Andrea Piccolo, mentre la Vini Zabù si affiderà soprattutto a Edoardo Zardini e Davide Orrico.

Nelle precedenti gare italiane hanno dimostrato una buona condizione anche Gotzon Martin e Antonio Angulo (Euskaltel-Euskadi), corridori dotati anche di un buono spunto veloce, così come si è sicuramente messo in mostra il giovane francese Mathieu Burgaudeau (Team TotalEnergies), nella top-10 sia della Coppa Sabatini che del Memorial Pantani. Altri corridori da tenere in considerazione per un buon piazzamento sono infine Marco Tizza (Amore & Vita), Angel Madrazo e Ander Okamika (Burgos-BH).

Borsino dei Favoriti Trofeo Matteotti 2021

***** Matteo Trentin
**** Diego Ulissi, Samuele Battistella
*** Vincenzo Albanese, Davide Villella, Kristian Sbaragli
** Alessandro Covi, Marc Soler, Luca Wackermann, Davide Gabburo
* Fernando Gaviria, Mathieu Burgaudeau, Enrico Battaglin, Gotzon Martin, Einer Rubio

Meteo Previsto Trofeo Matteotti 2021

Per lo più soleggiato. Possibilità di precipitazioni: 10%. Umidità relativa: 58%. Vento: direzione O fino a 19 km/h. Temperatura prevista: minima 25° C, massima 28° C.

Altimetria e Planimetria Trofeo Matteotti 2021

Cronotabella Trofeo Matteotti 2021

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.