Presentazione Percorso e Favoriti Nokere Koerse 2019

Si torna sul pavé con la Danilith – Nokere Koerse 2019. Dopo il rinnovo dello scorso anno, questa semiclassica belga si presenta nuovamente interessante visto un tracciato in cui muri e pavé lasciano comunque spazio alle ruote veloci, che proveranno a resistere per confermarsi padrone della corsa. Punto chiave della prova in programma mercoledì 20 marzo sarà comunque ancora una volta la salita del Nokereberg, dove i capitani delle 25 squadre iscritte dovranno farsi trovare pronti se vogliono poter succedere nel palmarès al giovane Fabio Jakobsen, che lo scorso anno iniziò qui la sua grande crescita regolando un gruppetto ristretto.

ORARIO DI PARTENZA: 12:40

ORARIO D’ARRIVO (Previsto): 16:55 – 17:27

Albo d’Oro Recente Nokere Koerse

2018 JAKOBSEN Fabio
2017 BOUHANNI Nacer
2016 DUPONT Timothy
2015 BOECKMANS Kris
2014 DEHAES Kenny
2012 CHICCHI Francesco
2011 STEEGMANS Gert
2010 KEUKELEIRE Jens
2009 BROWN Graeme
2008 WEYLANDT Wouter
2007 VAN BON Leon
2006 ROESEMS Bert

Percorso Nokere Koerse 2019

Deinze > Nokere (195,6 chilometri)

Percorso labirintico anche quest’anno per la Nokere Koerse. La corsa propone infatti un primo tratto in linea e due circuiti, che condividono buona parte delle strade, per andare da Deinze a Nokere. Non cambiano comunque i momenti cruciali e caratterizzanti di una corsa per ruote veloci, ma che devono saper reggere ai tre strappi e al pavé presente sin dalle prime fasi di corsa. Prima asperità sarà ancora una volta il muro di Tiegemberg, 750 metri al 5,6% di pendenza media (con punte del 9%) posto dopo appena 28 chilometri.

I corridori si dirigeranno poi per la prima volta verso l’arrivo dovendo così affrontare già due volte il settore di pavé del Nokereberg (350 metri al 5,7%, con punte del 7%). Tre dunque i giri da affrontare nel primo circuito, in cui si trova anche un poì di pavé sulla Herlegemstraat, mentre le due tornate finali saranno indurite anche dal muro in pavé di Lange Ast, uno strappo di 400 metri con pendenza media del 5,2% e massima del 7,2%.

Favoriti Nokere Koerse 2019

Clicca qui la per la starlist

I velocisti hanno una buona chance a loro disposizione, ma l’epilogo a ranghi compatti non è così scontato su un percorso che si presta alle imboscate. Come di consueto da queste parti la formazione di riferimento in corsa sarà la Deceuninck-Quick Step che, in mancanza del campione uscente Fabio Jakobsen, avrà nel colombiano Alvaro José Hodeg l’uomo veloce su cui puntare. Il team di Lefevere ha però abituato tutti alle sorprese e, nel giorno che segna il debutto in patria del talento Remco Evenepoel, potrebbe provare a inventarsi qualcosa dalla media distanza con corridori come Peter Serry e un Florian Sénéchal sbloccatosi di recente a Le Samyn.

Se bagarre tra sprinter dovesse essere, allora i nomi da cerchiare in rosso diventano molteplici. Si parte da un Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe) che già il mese scorso in Spagna ha ribadito il suo feeling col successo instaurato nella passata stagione, transitando per un Nacer Bouhanni (Cofidis, Solutions Crédits) alla ricerca di uno spiraglio di luce verso Sanremo dopo il ritiro ai primi vagiti della Tirreno-Adriatico, passando per Max Walscheid (Sunweb) e Juan José Lobato del Valle (Nippo-Fantini-Faizané) senza dimenticare gli italiani Jakob Mareczko (CCC Team) e Matteo Pelucchi (Androni-Sidermec) che potrebbe dividersi i gradi con Marco Benfatto.

Non vanno inoltre dimenticati i velocisti in erba già pronti a lasciare il segno. I tifosi locali sperano in uno Jasper Philipsen (UAE Team Emirates) già protagonista tra i grandi ma ancora non perfettamente a proprio agio sul pavè, che sarà scortato dal rientrante Juan Sebastian Molano e da uno degli ultimi uomini più affidabili: Roberto Ferrari. Accanto a lui guai a sottovalutare Matteo Moschetti (Trek-Segafredo) al di sopra delle aspettative negli Emirati Arabi e un Kristoffer Halvorsen (Sky) che però si è spesso trovato in difficoltà a sgomitare nei finali convulsi.

Appartengono a una fascia meno quotata i vari Kristian Sbaragli (Israel Cycling Academy), Timothy Dupont (Wanty-Gobert), Kenny Dehaes (Wallonie-Bruxelles) e Lorrenzo Manzin (Vital Concept-B&B Hotels), elementi che possono tuttavia garantire un discreto piazzamento alle rispettive compagini. Tra i corridori accreditati invece di un buono spunto veloce ma capaci anche di muoversi sulle pietre si segnalano Adam Blythe (Lotto Soudal) e Jens Debusschere (Katusha-Alpecin).

Capitolo a parte merita Mathieu van der Poel (Corendon-Circus), corridore che può animare la corsa provando a selezionare un drappello e che può anche misurarsi con buoni risultati in uno sprint di gruppo, nel quale tuttavia partirebbe svantaggiato contro velocisti puri. Outsider che hanno bisogno di selezione sono anche Lars Boom (Roompot-Charles), Pim Lightart (Direct Energie) reduce dalla bella affermazione nella Ronde van Drenthe ed Edward Planckaert (Sport Vlaanderen-Baloise). Tra gli italiani può rivestire un ruolo da protagonista anche il duo della Nippo composto da Nicola Bagioli e Marco Canola, mentre per Gianni Moscon (Sky) si tratterà principalmente di un test per verificare la condizione dopo il ritiro prematuro dalla Tirreno.

Borsino Favoriti Nokere Koerse 2019

***** Pascal Ackermann
**** Alvaro José Hodeg, Jasper Philipsen
*** Mathieu van der Poel, Kristoffer Halvorsen, Nacer Bouhanni
** Max Walscheid, Matteo Moschetti, Jakob Mareczko, Jens Debusschere
* Juan José Lobato, Pim Ligthart, Adam Blythe, Matteo Pelucchi, Lars Boom

Meteo Previsto Nokere Koerse 2019

Nuvoloso. Umidità del 70% con il 5% di possibilità di precipitazioni. Vento direzione SE ai 7 km/h. Temperatura max 14° C con minime di 8°C

Altimetria e Planimetria Nokere Koerse 2019

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.