CicloMercato 2021, Mihkel Räim ha un approdo garantito nella sua ex squadra in Francia

© Israel Cycling Academy

Mihkel Räim potrebbe tornare fra i dilettanti in Francia. Dopo avervi già corso nel 2015, anno prima di firmare con la Israel Cycling Academy che lo ha lasciato a piedi a fine 2020, il corridore estone ha ricevuto una proposta dal Team Pro Immo Nicolas Roux. Il 27enne baltico spera ancora di trovare un posto nel circuito professionistico, o quantomeno continental, ma intanto il direttore sportivo del piccolo team transalpino ha fatto sapere di voler tenere un posto per il suo ex corridore. “Anche se dovesse decidere tardi, ci sarà posto per lui – spiega il diesse Jean-Philippe Duracka al quotidiano locale La Montagne – Noi lo conosciamo e lui conosce bene questo posto. Se ci dovesse dire che torna, gli apriremo subito la porta”.

Al momento il corridore, che è tra i pochi corridori WorldTour 2020 a non aver trovato soluzione per il nuovo anno, non ha ancora deciso, ma sa che in Alvernia troverà un posto in cui poter continuare ad allenarsi e cercare di riconquistarsi al più presto un posto tra i professionisti. La squadra ha infatti fatto sapere che il posto che si è liberato nelle scorse settimane non verrà occupato da altro corridore, se non dal due volte campione nazionale, nonché vincitore in carriera di ben tredici successi tra i professionisti.

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info