UCI Track Champions League 2022, a Berlino unico podio per l’Italia con Matteo Donegà

© Alex Broadway/SWpix.com

Si è disputata ieri sera presso il velodromo di Berlino la seconda tappa della UCI Track Champions League 2022. L’Italia è riuscita a salire sul podio soltanto con Matteo Donegà nello Scratch che si è piazzato alle spalle del britannico Oliver Wood e dello svizzero Claudio Imhof. Tra i protagonisti della serata, Katie Archibald si è ben comportata, avvicinando Jennifer Valente nella classifica Endurance, mentre Martha Bayona resta in testa a quella Sprint con un’incollatura di vantaggio su Kelsey Mitchell, Mathilde Gros e Shanne Braspennincx. Tra gli uomini, Mathias Guillemette sorprende andando al comando della classifica Endurance davanti al britannico Mark Stewart. Mathias Guillemette (Canada), Martha Bayona (Colombia), Jennifer Valente (USA) e Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) sono quindi ora i leader delle classifiche dopo questa tappa di Berlino.

I migliori italiani sono MIriam Vece (16ª Donne Sprint), Rachele Barbieri (7ª Donne Endurance) e Michele Scartezzini (7° Uomini Endurance).

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info