Europei Pista 2021, UEC annulla l’evento di Minsk: “Al lavoro per una soluzione alternativa”

Gli Europei su Pista 2021 non saranno più a Minsk. La decisione è stata presa oggi in seguito alla riunione del direttivo dell’Unione Ciclistica Europea che ha così deciso per una posizione forte rispetto ai recenti eventi internazionali. In programma dal 23 al 27 Giugno, l’evento dovrà così trovarsi una nuova sede, con la dirigenza della UEC che sembra avere già una possibile pista per sostituire un evento che per molti era essenziale in vista dei Giochi di Tokyo 2020.

“Nel corso dell’ultimo periodo con la Federazione Ciclistica della Bielorussia siamo stati particolarmente attenti agli sviluppi delle vicende che sono state anche al centro del dibattito internazionale e nel corso del direttivo di oggi abbiamo optato per la cancellazione dell’evento di Minsk – spiega il presidente Enrico Dalla Chiesa – Ci tengo a ringraziare la Federazione Ciclistica della Bielorussia che, con il suo Presidente nonché membro del nostro direttivo, Natallia Tsylinskaya, ha lavorato con grande impegno nelle fasi preparatorie dell’evento e per le importanti iniziative previste per lo sviluppo dell’attività ciclistica in Bielorussia grazie ad un programma di interventi collaterali proprio a margine dei Campionati Europei. Siamo già al lavoro per trovare una soluzione alternativa per dar modo agli atleti delle nostre 50 federazioni nazionali di disputare la rassegna continentale in questa stagione”

Altre Notizie

Questo sito fa uso di cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione e proporre prodotti in base agli utenti.

Info