Sunweb, Vervaeke: “Al Giro cercherò di aiutare Dumoulin”

Tom Dumoulin l’anno scorso è riuscito a vincere il Giro d’Italia nonostante una squadra non proprio all’altezza in salita. Complice il ritiro forzato di Kelderman per via di una caduta, Dumoulin si è spesso trovato da solo nelle fasi finali delle tappe di montagna. Proprio per questo motivo la squadra tedesca ha deciso di rafforzare il roster, potendo schierare al via della Corsa Rosa un gruppo di corridori in grado di supportare meglio il capitano in salita. Uno dei corridori al via sarà Sam Oomen, che nell’ultima stagione è stato autore di una buona prima parte di Vuelta al debutto in un Grande Giro, ma il giovane talento neerlandese non sarà l’unico uomo importante al via.

Ai nastri di partenza ci sarà infatti anche il nuovo acquisto  Louis Vervaeke, pronto a sacrificarsi per il proprio capitano così come racconta a Het Nieuwsblad: “Cercherò di aiutare Dumoulin nel migliore dei modi in salita per provare a vincere la maglia rosa. C’è un ottimo rapporto fra me e Dumoulin. Siamo stati compagni di camera al primo ritiro e questa prima stagione sarò soprattutto al suo servizio. In autunno poi avrò le mie occasioni in corse come il Giro di Turchia“.

Il corridore belga è approdato alla Sunweb dopo tre anni alla Lotto Soudal. Un cambio che Vervaeke valuta in maniera molto positva: “Avevo bisogno di un cambiamento. Mi piace il modo di lavorare di questa squadra. Ho un preparatore personale così come un allenatore ed infine c’è un consulente alimentare. Una struttura di questo tipo non era presente alla Lotto Soudal e credo che ne avevo bisogno”.

Vedi Anche

Tour Down Under 2018, la Bora perde la tappa ma si consola con l’abbuono

Niente da fare per la Bora – hansgrohe nella seconda tappa del Tour Down Under …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *