© Giro d'Italia

Orica-Scott, tutto pronto per le Hammer Series

In occasione della prima edizione delle Hammer Series 201 sventolerà anche la bandiera australiana, grazie alla partecipazione della Orica – Scott. La formazione diretta da Shayne Bannan non ha voluto mancare l’appuntamento, riponendo la sua firma fra i dodici UCI WorldTeams che prendono il via alla manifestazione. La compagine australiana schiera alla partenza della prova sette atleti: reduce dal Giro d’Italia, il velocista Caleb Ewan guiderà le sorti del team nelle prove più adatte alle sue caratteristiche. La spedizione della Orica – Scott in Limburgo si compone poi principalmente di atleti provenienti dalla pista: a confermare questo dato, la partecipazione di Alexander Edmondson, anch’egli reduce dal Giro, di Luke Durbridge, di Roger Kluge, unico straniero nella line-up, dell’eclettico Mitch Docker e di Michael Hepburn, chiamato a sostituire il neozelandese Sam Bewley ai box per un dito fratturato. A questi si aggiunge il trionfatore della Roubaix 2016 Mathew Hayman, che va a completare una formazione di grandi passisti. A guidare il team dall’ammiraglia sarà presente il direttore sportivo Matt Wilson.

Vedi Anche

Quick-Step Floors, Jungels aggiunge un paio di corse al suo calendario per trovare la forma giusta

Leggero cambio di programma per Bob Jungels. Il corridore lussemburghese aveva già annunciato il suo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *