Movistar, rimosso il chiodo nella gamba di Rojas

Josè Joaquin Rojas può tirare un sospiro di sollievo. L’esperto corridore in forza alla Movistar si è sottoposto in questi giorni alla rimozione del chiodo che è stato applicato un anno fa per favorire la frattura scomposta di tibia e perone. L’infortunio, rimediato alla Vuelta a España 2016, ha tenuto lontano dalle corse il trentaduenne fino a marzo. Lo spagnolo ha affidato a Twitter la sua soddisfazione: “Ora ho qualche grammo in meno nel mio corpo”, commenta Rojas, il quale precisa che l’operazione è stata un successo.

 

Vedi Anche

I 10 neopro’ più attesi del 2018, 3: Kristoffer Halvorsen

Come ogni anno, per alcuni corridori la prossima stagione sarà la prima nel ciclismo che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *