LIVE

Presentazione squadre 2017: Manzana Postobon

Una squadra colombiana ritorna nella categoria Professional. Dopo la scomparsa a fine 2015 del Team Colombia la nazione sudamericana era rimasta senza team fra i professionisti, ma ora la situazione è cambiata con la Manzana Postobon. Si tratta di un ritorno della squadra colombiana nella categoria Professional visto che già nel 2011, con il nome di Café de Colombia-Colombia es Pasión, aveva corso in questa categoria prima di tornare fra i dilettanti l’anno dopo per via della decisione della Coldeportes di lasciare la squadra. Ora però dopo anni fra la categoria Continental e quella dilettanti avviene il ritorno fra i professionisti con il chiaro obiettivo di far crescere i giovani corridori colombiani, affiancandoli a corridori stranieri che hanno già corso in Europa.


GLI UOMINI PIU’ ATTESI

L’uomo con maggiore esperienza all’interno della squadra è sicuramente Antonio Piedra. Dopo otto stagioni fra la Andalucia-Caja Sur e la Caja Rural – Seguros RGA lo spagnolo l’anno scorso ha vestito la maglia della Funvic Soul Cycles – Carrefour, correndo così la sua nona stagione fra i professionisti. Corridore abbastanza completo il corridore di Siviglia sarà uno degli uomini di punta per le brevi corse a tappe e per le corse con un profilo altimetrico impegnativo. Ad affiancarlo il portoghese Ricardo Vilela che in questi anni ha già dimostrato il suo valore ottenendo diversi buoni risultati in tutti i terreni. Ora sicuramente avrà molta più libertà rispetto alle ultime stagioni, potendo correre spesso come capitano e quindi provando a portare a casa un maggior numero di risultati personali. Fra i colombiani nel team invece c’è grande attesa nelle corse più impegnative soprattutto nei confronti di Ever Alexander Rivera. Il corridore di Sapuyes in questi ultimi anni ha ottenuto ottimi risultati soprattutto nelle prove a cronometro, ma in passato aveva dimostrato ottime qualità anche in salita.

Nelle volate invece l’attenzione sarà riposta soprattutto su Jetse Bol. L’olandese era considerato una grande promessa quando passò professionista. Durante l’esperienza alla Rabobank però Bol non è riuscito a confermarsi, complice anche qualche problema dal punto di vista fisico, con il velocista di Avenhorn che è stato costretto a ripartire dalla categoria Continental con la maglia della Cyclingteam Join’s – De Rijke. Proprio con la squadra neerlandese il talento di Bol è riuscito a riemerge, ottenendo tantissimi piazzamenti allo sprint che gli sono valsi l’attenzione della Manzana – Postobon per rilanciarsi anche fra i professionisti. Oltre a lui nel team ci sono anche altri due corridori molto veloci come Hernando Bohórquez Juan Sebastian Molano. Attenzione particolare merita soprattutto quest’ultimo visto che ha già corso fra i professionisti con la maglia del Team Colombia, riuscendo nel 2015 ad ottenere anche buoni risultati come il quarto posto in una tappa del Giro di Turchia dietro a corridori come Mark Cavendish, Sacha Modolo e Nicola Ruffoni. Dopo la chiusura della squadra colombiana Molano è ripartito dalla Manzana Postobon confermando il suo spunto veloce, riuscendo ad imporsi in una tappa della Vuelta a Colombia e soprattutto nell’ultima della Vuelta Ciclista Comunidad de Madrid.


LE GIOVANI PROMESSE

Diversi corridori della squadra si sono messi in mostra l’anno scorso al Giro della Valle d’Aosta. In particolar modo il pensiero va a Aldemar ReyesHernan Aguirre, che hanno chiuso la corsa rispettivamente al quarto ed al quinto posto. Attenzione particolare andrà riposta su Reyes visto che ha confermato le sue qualità durante tutta la stagione come testimonia il quinto posto alla Ronde de l’Isard o il sesto al Tour Alsace. Ottimi segnali però il colombiano li ha dati anche fra i professionisti sfiorando la Top 10 in una corsa impegnativa e con una startlist di qualità come la Prueba Villafranca-Ordiziako Klasika. Se Reyes nella corsa basca ha solo sfiorato la Top10 il suo compagno di squadra Sergio Andres Higuita è riuscito nell’impresa. Classe 1997 Higuita dovrà sicuramente crescere tanto ed accumulare esperienza, ma anche lui ha già dimostrato ottime qualità quando la strada sale.


IL ROSTER

 

BOL Jetse 08.09.1989 NED
ORJUELA GUTIERREZ Fernando 04.11.1991 COL
PIEDRA PEREZ Antonio 10.10.1985 ESP
VILELA Ricardo 18.12.1987 POR
VILLEGAS CARDONA Juan Pablo 15.10.1987 COL

Neoprofessionisti

AGUIRRE CAIPA Hernan Ricardo 13.12.1995 COL
AMADOR CASTAÑO Juan Jose 20.04.1998 COL
BOHORQUEZ SANCHEZ Hernando 22.06.1992 COL
GARCIA SOSA Jhojan Orlando 10.01.1998 COL
HIGUITA GARCIA Sergio Andres 01.08.1997 COL
MOLANO BENAVIDES Juan Sebastian 04.11.1994 COL
OSORIO ARBOLEDA Juan Felipe 30.01.1995 COL
PAREDES ZAPATA Wilmar Andres 27.04.1996 COL
REYES ORTEGA Aldemar 22.04.1995 COL
SIERRA SANCHEZ Yecid Arturo 16.08.1994 COL
SUAZA ARANGO Bernardo Albeiro 28.11.1992 COL

Vedi Anche

Ciclismo Cup 2017, Androni sempre più leader

Androni – Sidermec sempre più al comando della Ciclismo Cup 2017. Anche al Tour of …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *