martedì , 21 novembre 2017
Planimetria generale

Presentazione Tour of Guangxi 2017

Il WorldTour si conclude in Cina con il Tour of Guangxi 2017. La corsa a tappe cinese, alla prima edizione, andrà in scena dal 19 al 24 ottobre ed impegnerà i corridori in sole tappe in linea. La regione interessata è quella del Guangxi, una comunità autonoma della Cina meridionale. Sono iscritte sedici UCI WorldTeams, ad eccezione di FDJ e Ag2R La Mondiale, e le invitate Caja Rural-Seguros RGA e NIPPO-Vini Fantini.

CATEGORIA CORSA: 2.UWT

HASHTAG UFFICIALE: #TourofGuangxi

I FAVORITI

Clicca qui per la startlist

Lo svolgimento di questa corsa non dovrebbe essere troppo dissimile da quello del recente Giro di Turchia, con i velocisti protagonisti quasi tutti i giorni e l’unico arrivo in salita a decidere la classifica generale. Gli attori però saranno completamente diversi. Diversi corridori di primo piano puntano alla vittoria finale, tra i quali spiccano Ben Hermans (BMC), Jakob Fuglsang (Astana), Tim Wellens (Lotto Soudal), Julian Alaphilippe (Quick Step-Floors), Mikel Landa (Sky), Wilco Kelderaman (Sunweb) e Bauke Mollema (Trek-Segafredo).

Alle loro spalle, Kristijan Durasek (UAE Emirates), Andrey Amador (Movistar), Rein Taaramäe (Katusha-Alpecin), Leopold Konig (BORA-hangrohe), Hugh Carthy (Cannondale-Drapac) e anche Daniel Teklehaimanot (Dimension Data) potrebbero provare a far saltare il banco.

Tra gli azzurri, Dario Cataldo (Astana), Sonny Colbrelli (Bahrain-Merida), Valerio Conti (UAE Emirates) e Pier Paolo De Negri (NIPPO-Vini Fantini) sono gli uomini più adatti a piazzarsi bene in classifica generale. Certo è che, con la forma e le forze agli sgoccioli, la corsa non seguirà i pronostici più scontati.

IL PERCORSO

Come ci si aspetta da una corsa di fine stagione, il percorso del Tour of Guangxi non cela particolari insidie o difficoltà. Le prime tre tappe Beihai – Beihai (107,4 km), Qinzhou – Nanning (156,7 km), Nanning – Nanning (125,4 km) saranno infatti totalmente pianeggianti, per poi lasciare spazio alla Nanning – Mashan Nongla Scenic Spot (151,0 km) che si concluderà con un breve arrivo in salita. Le ultime due frazioni Liuzhou – Guilin (212,2 km) e Guilin – Guilin (168,1 km) torneranno poi alla normalità con percorsi leggermente mossi ma adatti ai velocisti.

19.10. Tappa 1: Beihai – Beihai (107,4 km / 2×54,0 km)
20.10. Tappa 2: Qinzhou – Nanning (156,7 km)
21.10. Tappa 3: Nanning – Nanning (125,4 km / 4×31,8 km)
22.10. Tappa 4: Nanning – Mashan Nongla Scenic Spot (151,0 km)
23.10. Tappa 5: Liuzhou – Guilin (212,2 km)
24.10. Tappa 6: Guilin – Guilin (168,1 km)
Totale: 920,8 km

MATERIALE TECNICO

Vedi Anche

Bahrain-Merida, Nibali prende ancora tempo sul programma: “Nelle prossime settimane prenderemo le decisioni finali”

Non ha ancora preso forma il 2018 di Vincenzo Nibali. Il campione della Bahrain-Merida ha …

4 commenti

  1. Questa gara non viene trasmessa da nessuna televisione? Eurosport,Bike channel,Rai.Nessuna?

    • Non avendo molto appeal, considerando anche il fuso, non è prevista copertura televisiva.

      • Strano! Il giro di Turchia con sole 4 squadre word Tour, in diretta su eurosport, qui invece ci sono ben 16 squadre word Tour con dei nomi che sono di gran lunga superiori come palmares rispetto al Turchia,non fanno vedere niente. Strano! Valli a capire…

        • Bisogna anche considerare che l’orario di arrivo delle tappe è davvero poco “telegenico” in Europa, che comunque rappresenta il mercato principale del ciclismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *