© Sirotti

Giro d’Italia 2017, Dumoulin sempre in Rosa: “Spero di esserci anche domenica”

Nonostante le apparenza, la giornata di oggi è stata meno facile di quella di ieri per Tom Dumoulin. Il capitano del Team Sunweb ha ammesso al termine della tredicesima tappa come oggi sia stata un “giornata difficile nel finale a causa del vento laterale, che si è rivelato pericoloso, ma non troppo”. Superata dunque questa nuova tappa di pianura, per la Maglia Rosa domani arriva un’alta prova molto difficile, nella quale dovrà difendersi dagli attacchi degli avversari. Quotato stabile a 2.50 da Unibet per il successo finale di questo #Giro100, la Farfalla di Maastricht troverà un terreno teoricamente più congeniale alle sue caratteristiche rispetto al Blockhaus, dove dimostrò già una gran gamba, oltre che una gran strategia.

Malgrado queste due tappe possano essere sembrate quasi inutili per quanto riguarda la classifica generale, in realtà potevano essere comunque molto dispendiose dal punto di vista energetico e una corretta gestione può rivelarsi fondamentale in vista di ciò che deve arrivare. Ancora una volta è stato dunque importante il lavoro dei compagni in questi insidiosi tratti di pianura: “La squadra mi ha protetto ancora molto bene, sono molto felice anche oggi. Ho passato gli ultimi due giorni cercando solo di risparmiare energie“. Proprio l’arrivo di domani rappresenterà un importante banco di prova per Dumoulin, consapevole dell’importanza anche psicologica che può rivestire questa tappa: “Credo che la salita di Oropa si adatti bene alle mie caratteristiche. Spero di essere in Maglia Rosa anche domenica“.

Vedi Anche

Bahrain-Merida, Insausti vicino al rientro in patria

Un nuovo corridore per la Fundación Euskadi. La compagine di Mikel Landa ha raggiunto un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *