LIVE
© Sirotti

Giro d’Italia 2017, la classifica big

Ogni tappa è pericolosa al Giro d’Italia 2017. Anche una frazione per velocisti sulla carta semplice, può rivelarsi insidiosa e creare qualche problema agli uomini di classifica. Sin dal primo giorno dunque nella Corsa Rosa alcuni corridori possono ritrovarsi a perdere terreno, anche quando non se lo aspettano. Cerchiamo dunque di fare il punto della situazione, giorno dopo giorno, della posizione di classifica di coloro che puntano a un buon risultato finale.

Dopo l’insidiosa frazione con arrivo a Bergamo, Tom Dumoulin (Team Sunweb) difende bene la sua maglia rosa, con giusto dei piccoli distacchi dovuti agli abbuoni.

1 Tom DUMOULIN NED SUN 27 63:48:08
2 Nairo QUINTANA COL MOV 27 +2:41
3 Thibaut PINOT FRA FDJ 27 +3:21
4 Vincenzo NIBALI ITA TBM 33 +3:40
5 Ilnur ZAKARIN RUS KAT 28 +4:24
6 Bauke MOLLEMA NED TFS 31 +4:32
7 Domenico POZZOVIVO ITA ALM 35 +4:59
8 Bob JUNGELS LUX QST 25 +5:18
9 Andrey AMADOR BIKKAZAKOVA CRC MOV 31 +6:01
10 Steven KRUIJSWIJK NED TLJ 30 +7:03
11 Adam YATES GBR ORS 25 +7:43
12 Davide FORMOLO ITA CDT 25 +8:09
13 Dario CATALDO ITA AST 32 +8:14
14 Jan POLANC SLO UAD 25 +9:11
15 Ben HERMANS BEL BMC 31 +10:51
16 Maxime MONFORT BEL LTS 34 +11:47
17 Rui Alberto FARIA DA COSTA POR UAD 31 +16:52
18 Jan HIRT CZE CCC 26 +19:45
19 Sébastien REICHENBACH SUI FDJ 28 +21:31
20 Patrick KONRAD AUT BOH 26 +22:27
21 Laurens DE PLUS BEL QST 22 +22:31
32 Tejay VAN GARDEREN USA BMC 29 +34:13
34 Kanstantsin SIUTSOU BLR TBM 35 +39:24
38 Giovanni VISCONTI ITA TBM 34 +42:51
39 Mikel LANDA MEANA ESP SKY 28 +44:24
40 Pierre ROLLAND FRA CDT 31 +46:35
44 SEBASTIAN HENAO GOMEZ COL SKY 24 +54:35
59 Alexander FOLIFOROV RUS GAZ 25 +1:05:22
62 Igor ANTON HERNANDEZ ESP DDD 34 +1:08:09
63 Diego ROSA ITA SKY 28 +1:09:36
78 Hugh CARTHY GBR CDT 23 +1:29:26
87 Sergey FIRSANOV RUS GAZ 35 +1:39:43
92 Matvey MAMYKIN RUS KAT 23 +1:44:34
107 Joseph Lloyd DOMBROWSKI USA CDT 26 +1:59:53

Vedi Anche

Giro d’Italia 2017, Quintana: “Mi sarebbe piaciuto guadagnare di più, ma a volte volere e potere sono diversi”

Nairo Quintana ha colto il terzo posto sul traguardo di Bormio. Il colombiano è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *