Giro d’Italia 2017, Ciccone: “Sarà una giornata speciale, corriamo nelle strade dove sono nato e cresciuito”

La tappa odierna al Giro d’Italia 2017 è attesa da molti corridori. Fra i ciclisti in gara che hanno segnato con il cerchietto rosso l’arrivo sul Blockhaus c’è sicuramente Giulio Ciccone, che oggi corre sulle strade di casa. Tante le motivazioni e le ambizioni del portacolori della Bardiani – CSF così come spiega in esclusiva ai nostri microfoni: “Oggi per me è una giornata speciale perché si corre sulle strade di casa, dove sono nato e cresciuto. Sarà un’emozione più grande del solito. La salita sarà durissima e vediamo di dare il massimo“. “Le aspettative sono quelle di fare una bella tappa – aggiunge il vincitore di Sestola al Giro 2016 – Poi vediamo come si svolge la gara nelle fasi iniziali, se va via qualche fuga”.

Vedi Anche

Mondiale 2022, prende corpo la candidatura di Adelaide

L’Australia prepara il suo dossier per il Mondiale 2022. Nei mesi scorsi la federazione locale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *