© Tim de Waele

Vuelta a Andalucia 2017, Contador sulla tappa odierna: “In base alle sensazioni vedremo cosa fare”

Alberto Contador ogni volta che può prova a mettersi in mostra con qualche bella azione. Lo spagnolo ci ha provato anche ieri nella prima tappa della Vuelta a Andalucia 2017 senza però riuscire a fare la differenza. Proprio il portacolori della Trek – Segafredo in esclusiva ai microfoni di Cyclingpro.net questa mattina è tornato sulla tappa di ieri ed in particolar modo su quelli che sono stati gli aspetti che non hanno funzionato: “Ieri la salita è stata dura ed abbiamo provato ad attaccare. Purtroppo non siamo riusciti a fare delle differenze visto che c’erano corridori molto forti ed inoltre non c’era una grande collaborazione. Comunque sono felice visto che era il primo giorno di corsa anche se mi manca ancora un po’ di velocità nelle gambe. Vediamo oggi come andrà“. “Non so però se il finale di oggi sarà duro – aggiunge subito dopo lo scalatore di Pinto – Dal profilo altimetrico sembra di si però magari poi realmente non è così. Vediamo come andrà ed in base alle sensazioni nelle gambe valuteremo cosa fare“.

Vedi Anche

Vuelta a España 2017, la startlist provvisoria

Prende forma la startlist della Vuelta a España 2017. Ultimo GT stagionale, anche quest’anno offrirà una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *