Giro dell’Appennino 2017, la gioia di Celano: “Stavo bene, ma vincere è sempre difficile”

Grande festa per Danilo Celano, trionfatore del Giro dell’Appennino 2017. Il corridore della Amore&Vita – Selle SMP è stato semplicemente perfetto nella corsa ligure, riuscendo ad aggiudicarsi un risultato prestigioso. “È stata una gara durissima – ha esordito in esclusiva ai nostri microfoni al termine della gara – come avevo detto in mattinata la condizione era buona ma vincere è sempre difficile specialmente in una corsa così importante. Sono riuscito a rimanere coi primi e, anche se nella penultima salita sono rimasto coinvolto in una caduta, sono riuscito a rientrare sul GPM. Sull’ultima salita ci ha provato Senni due o tre volte e sono riuscito a tenergli la ruota ma mi sono reso conto che ne avevo ancora e ci ho provato con coraggio ed è andata bene anche se gli ultimi chilometri sono stati durissimi“.

Ancora raggiante di gioia, l’azzurro ringrazia i compagni ” che mi hanno dato fiducia al cento per cento” anzi “ci credevano quasi più loro di me” e dedica il successo “ai compagni, allo staff, al ds, a Fanini, a tutti davvero perché la loro fiducia mi ha dato grandi motivazioni”. A coronare una giornata speciale per Celano, la conferma della convocazione nelle fila della nazionale per il Tour of Alps di settimana prossima: “È un onore grandissimo vestire quella maglia e darò tutto. Indossare quella maglia è un sogno e una grande responsabilità e darò il 110 per cento”.

Vedi Anche

Wanty-Groupe Gobert, Offredo aggredito durante l’allenamento

Terribile disavventura oggi per Yoann Offredo. Il portacolori della Wanty – Groupe Gobert è stato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *