© Sangemini - MG K Vis Vega

Trofeo Laigueglia 2018, Busato:”Risultato che mi dà morale per le prossime gare”

Matteo Busato è ancora una volta uno dei protagonisti del calendario italiano. All’esordio stagionale in Italia al Trofeo Laigueglia 2018 il portacolori della Wilier – Selle Italia si è piazzato sul terzo gradino del podio, dietro Moreno Moser (Italia) e Paolo Totò (Sangemini – Mg. Kvis Vega). Un risultato arrivato nonostante le sensazioni alla partenza non erano delle migliori, che permette quindi ancor di più al corridore veneto di guardare con ottimismo ai prossimi obiettivi, nel calendario nazionale, ma non solo.

Sinceramente le sensazioni al via non erano molto buone – ammette ai microfoni di SpazioCiclismo – Probabilmente questo era dovuto al freddo visto che a inizio stagione ho corso al caldo in Argentina. Con l’andare dei chilometri però sentivo che la condizione c’era e che le gambe giravano sempre meglio. Purtroppo in volata non ero molto convinto delle mie gambe.  Invece ho rimontato e ho chiuso al terzo posto. Forse potevo arrivare anche secondo, ma in ogni modo questo risultato mi dà morale per le prossime gare. Quest’anno vorrei timbrare il cartellino della vittoria, sono sempre lì davanti che è comunque importante. Siamo partiti bene e sono sicuro che qualcosa di buono arriverà”.

Intervista a cura di Matteo Caimi

Vedi Anche

Circuit de la Sarthe 2018, annunciato percorso e squadre

Presentato il Circuit de la Sarthe 2018. Situata in una non semplice posizione in calendario, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *