© Trek - Segafredo

Tour of Oman 2018, Nizzolo: “Forso sono partito troppo presto. Ci riproverò nei prossimi giorni”

Inizia con un podio il Tour of Oman 2018 di Giacomo Nizzolo. Il portacolori della Trek – Segafredo si è piazzato al terzo posto nella frazione inaugurale della corsa a tappe araba, venendo battuto da Bryan Coquard (Vital Concept) e Mark Cavendish (Dimension Data). Un risultato che lascia un po’ di amaro in bocca al velocista lombardo, che subito dopo aver tagliato il traguardo svela di aver forse sbagliato i tempi per lanciare il suo sprint, ma che lo lascia comunque fiducioso sulle sue possibilità di fare bene nelle frazioni a venire.

“La squadra ha lavorato duramente per me e mi ha lasciato in una posizione perfetta a 1,2 chilometri dalla conclusione – commenta dopo l’arrivo – A quel punto ho trovato una ruota perfetta sulla quale posizionarmi. Sono partito forse un po’ troppo presto con il vento contrarioContinuerò comunque a lavorare per cercare il successo nei prossimi giorni“.

Vedi Anche

Circuit de la Sarthe 2018, annunciato percorso e squadre

Presentato il Circuit de la Sarthe 2018. Situata in una non semplice posizione in calendario, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *