LIVE
© Tim de Waele

Tour of Oman 2017, Kristoff ringrazia la squadra: “Un lavoro incredibile”

Secondo successo per Alexander Kristoff al Tour of Oman 2017. Per riuscire a giocarsi la tappa in volata oggi tuttavia non è stata facile per niente viste le numerose accelerazioni in gruppo e il norvegese sa bene che senza i compagni sarebbe stato praticamente impossibile. Grazie al supporto della squadra, infatti, il leader della Katusha – Alpecin ha potuto limitare i danni sugli strappi per poi poter rientrare alla ruota dei suoi fidati gregari, che hanno fatto un gran lavoro per rientrare sulla testa della corsa, permettendogli così di disputare la sua volata.

“Sapevamo che potevamo arrivare in un gruppetto in volata oggi – spiega dopo il traguardo – Gli ultimi anni avevo perso troppo terreno, ma oggi eravamo determinati ad andare sino in fondo. Non è stato facile perché sono stato staccato anche oggi nell’ultima salita, ma i miei compagni hanno fatto un lavoro incredibile. Innanzitutto sono rimasti con me per tutto il giorno e poi sono anche riusciti a riportarmi in gruppo. Quel che Rein Taaramäe, Marco Haller e Reto Hollenstein hanno fatto sino alla fine è stato fantastico, senza di loro non avrei mai potuto vincere”.

Vedi Anche

Tour de Yorkshire 2017, la startlist definitiva

La Gran Bretagna si prepara a tornare protagonista con il Tour de Yorkshire 2017, in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *