© Sirotti

Colombia Oro y Paz 2018, Gaviria e Uran raggiungono Quintana

Si comincia a riempire di star la Colombia Oro y Paz 2018. La nuova corsa in programma dal 6 all’11 febbraio vuole dare nuova linfa al movimento nazionale, non solo esportando i propri corridori, ma anche portando il grande ciclismo sulle proprie strade. Si parte chiaramente dai propri campioni: dopo Nairo Quintana (Movistar), che già nelle scorse settimane aveva annunciato la propria partecipazione, debuttando così la stagione in casa, anche Rigoberto Uran (EF-Drapac) e Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) sono annunciati al via, per un parterre che si annuncia davvero di ottimo livello, con almeno tre formazioni WorldTour al via.

Corsa di categoria 2.1, la breve corsa a tappe sudamericana avrà ancora margine per poter ospitare altre grandi squadre di massima divisione, fino ad un massimo del 50% delle squadre totali. Katusha e Sky erano state a loro volta invitate, tenendo in considerazione la possibilità che a loro volta possono schierare corridori locali, a partire dai cugini Henao.

Vedi Anche

CicloMercato 2018, gli italiani senza contratto

La fine dell’anno si avvicina e, purtroppo, alcuni corridori sono a rischio. Con la diminuzione delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *