© Tour of Utah

Tour of Utah, chiesto lo spostamento in calendario per il 2018

Il Tour of Utah pensa ad uno spostamento in calendario per il 2018. Secondo quanto riportato da Cyclingnews li organizzatori della corsa a tappe a stelle e strisce hanno domandato all’UCI di slittare la competizione di una settimana per far sì che l’evento non si sovrapponga alle diverse gare in programma in Europa. Inoltre, la convivenza con alcune iniziative sul territorio contemporanee alla manifestazione ciclistica ha ostacolato una pianificazione serena del percorso.

Il fine dichiarato è quello di attrarre più WorldTeams al via, dal momento che quest’anno solo la BMC Racing è stata capace di mettere insieme un team per la corsa americana. Se anche alla Colorado Classic fosse data la possibilità di spostarsi di una settimana in calendario, l’accoppiata di gare statunitensi si avvicinerebbe al canadese Tour of Alberta. Si andrebbe così a formare un tris di gare che potrebbe richiamare un maggior numero di squadre di primo piano e che potrebbe costituire un bottino di giorni di corsa utile per preparare il Mondiale e gli appuntamenti di fine stagione.

 

Vedi Anche

Wilier-Selle Italia, Cecchin appende la bici al chiodo: “Mi tocca smettere, anche se non credo di meritarlo”

Alberto Cecchin pronto a scendere dalla sella. Rimasto senza contratto per il 2018 dopo il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *