Kuwait-Cartucho.es, dopo un buon Tricolore Rebellin guarda al futuro

Messo alle spalle il Campionato Italiano 2017 corso da protagonista, Davide Rebellin ora pensa al futuro. Il corridore della Kuwait – Cartucho.es, “su un tracciato adatto alle mie caratteristiche”, si è comunque riuscito a far notare concludendo in decima posizione. A 46 anni da compiere fra poco più di un mese, ha dimostrato di poter essere ancora competitivo e si guarda intorno, considerando anche un contratto in scadenza fra qualche giorno.

Al momento sta vivendo “una nuova esperienza con una nuova squadra”, che gli sta permettendo di prendere parte a “gare di discreto livello dove ho ottenuto diversi buoni piazzamenti in questa prima parte di stagione e un bel successo”, alla Scandinavian Race in aprile, ma il suo immediato futuro potrebbe anche comportare un cambio di casacca.

“Con la nuova formazione ho firmato inizialmente un contratto di sei mesi e a fine giugno è in scadenza – rivela infatti ai nostri microfoni – Sto parlando con la squadra per poter proseguire con loro, ma sto valutando anche altre alternative. Visto che ormai i tempi sono stretti, in settimana parlerò con la squadra e poi prenderò una decisione”.

A cura di Matteo Caimi

Vedi Anche

Nippo-Fantini, gli uomini per Toscana e Peccioli

Nippo – Fantini a caccia del successo nell’imminente trasferta in Toscana. La formazione italo-giapponese si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *