LIVE
© Corrado Frascatore, FCI

GP Liberazione 2017, svelato il percorso

Si alza finalmente il sipario sul GP Liberazione 2017. La corsa romana è stata salvata in extremis ed andrà in scena come di consueto il 25 aprile con la prova riservata agli Under23, quella degli allievi e quella femminile. La corsa è stata presentata nella giornata di ieri nella Sala Monumentale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e si snoderà come di consueto sul circuito di sei chilometri Caracalla con un percorso fra le Terme dell’Imperatore Caracalla, Porta Ardeatina, le Mura Romane, la Piramide Cestia e l’iscrizione in marmo che proprio a Porta San Paolo ricorda l’eroismo dei Partigiani nel 1943. 138 i chilometri in programma per gli Under23, mentre per la manifestazione GP della Liberazione Pink il totale sarà di 96 chilometri.

Fondamentale nel salvataggio della corsa è stato il Ministro dello Sport Luca Lotti: “Sono convinto che Roma non potesse fare a meno di celebrare una festa come quella del 25 aprile con questo Gran Premio. È importante essere riusciti a consentire al Gp Liberazione di essere svolto, soprattutto quest’anno, che abbiamo un Ministero dello Sport. Una gara che somma due valori da sottolineare, quello della memoria del 25 Aprile e quello sportivo. Io stesso sarò presente martedì prossimo, qui a Roma, alla partenza e alla premiazione della gara”.

Vedi Anche

Giro d’Italia U23, Pirelli per la Maglia Bianca

Sarà la Maglia Bianca Pirelli, tradizionalmente legata al miglior giovane, a premiare il miglior atleta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *