venerdì , 24 novembre 2017

Asterix sulle strade del Giro d’Italia

Anche Asterix partecipa al suo personale Giro d’Italia. Il noto irreducibile gallo vive infatti la sua nuova avventura, la 37ª di una carriera straordinaria, sulle strade del Belpaese. Ovviamente, niente bici per lui (nel 50 AC ancora non c’erano), ma il guerriero dalle bionde trecce percorrerà il nostro paese su un carro, ovviamente assieme al compagno Obelix e al fedele Idefix. Uscita il 19 ottobre in Francia, uscirà invece giovedì 26 Ottobre in Italia “Asterix e la Corsa d’Italia“, un chiaro omaggio alla Corsa Rosa (colore della locandina del percorso). Non è la prima volta che il celebre “Asterix il Gallico” viene nel nostro paese, né che omaggia il ciclismo visto che nel lontano 1965 era stato pubblicato “Asterix e il Giro di Gallia”, con i due protagonisti che affrontavano un vero e proprio Tour de France, condito da 13 tappe.

Qualcuna in meno quest’anno per la nuova avventura, il terzo realizzato dalla coppia Jean-Yves Ferri – Didier Conrad, che ha preso in mano le storie dopo il passo indietro dello storico disegnatore Albert Uderzo, ormai 90enne. Tra l’altro Alberto Aleandro era il nome di Uderzo alla nascita, figlio di immigrati italiani, tanto da essere naturalizzato francese solo una volta compiuti sette anni. Nel fumetto troviamo dunque Roma, anche se i protagonisti non ci passeranno, mentre la corsa parte da Monza per passare a Venezia (per sbaglio), Parma, Firenze, Siena e Tivoli, per concludersi poi a Napoli. Ovviamente, sempre numerosi gli eventi in cui i due protagonisti si mischiano alla storia e alla cultura, così come alcuni cameo, con alcuni personaggi, italiani e non, che assumono sembianze di famosissimi personaggi. Ve li lasciamo scoprire…

La corsa a cui partecipano Asterix e Obelix, al quale una veggente prevede che diventerà un conducente di carri, portandolo ad acquistarne uno in cambio dei suoi intramontabili menhir, viene indetta da Cesare per (oltre a dimostrare lo stato delle strade) magnificare le glorie romane e che possa rappresentare un segno di unificazione fra i numerosi popoli della nostra penisola. Ovviamente, l’obiettivo sarebbe di far vincere un auriga romano, ma…

CLICCA QUI PER ACQUISTARE L’ALBUM ASTERIX E LA CORSA D’ITALIA

Prezzo: Vedi su Amazon.it

Vedi Anche

RadioCorsa, Gianni Bugno, il CT Davide Cassani e DJ Linus ospiti della puntata di questa sera

Grandi ospiti a RadioCorsa questa sera. La trasmissione in onda su RaiSport alle 22:30 avrà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *